Blog

Trentino Festival

Ciao da Luca,

il freddo arriva, le temperature scendono, tra poco arriva la neve nelle zone di montagna.

E quando arriva la neve, il nostro immaginario si riempie di baite alpine, camini, pareti in legno e luci calde.

Tu che sei mio amico e cliente sai già, dai miei racconti precedenti, che per me l’ideale rappresentazione del bel quadretto che ti ho appena descritto si identifica con il Trentino.

E’ lì che da bambino ho trascorso le più belle settimane bianche della mia vita, le sciate più belle su quelle piste interminabili, larghe, non necessariamente troppo ripide, delle Dolomiti.

Poi, ormai adulto, ci sono tornato con gli amici e ne ho goduto anche gli altri aspetti, oltre a quelli sciistici.

Manco a dirlo, una delle cose più belle del Trentino per me è la cucina.

Ti ho già raccontato del mio capodanno a braciare a -10 o forse più, e ora che sta tornando il freddo ho pensato che fosse l’occasione giusta  per assaggiare un po’ di Trentino.

Anche perché, non so se hai notato, abbiamo inserito nel nostro menu abituale le prelibatissime Costate di Grigia Alpina alimentata al pascolo d’alpeggio, e la cosa va festeggiata.

E’ la prima volta che inseriamo in carta una carne che non proviene dalle nostre zone, e ovviamente lo abbiamo fatto perché siamo certi dell’assoluta genuinità di questi animali, che respirano l’aria pura delle Dolomiti e si cibano al pascolo in altura, a circa 1400 metri d’altezza.

Giovedì 2 Dicembre arrivano quindi i sapori del Trentino, ed ecco che cosa potrai mangiare:

  • Speck di lombata di puro trentino al ginepro, lonza trentina affumicata e Stravecchio di Malga, accompagnati da una mostarda di mele, rafano e pomodori verdi (EUR 16)
  • Polenta in spuma con Puzzone di Moena e bocconcini di salsiccia fresca (EUR 12)
  • Bistecchine di Cuadril di Grigia Alpina, circa 350 grammi di pura polpa tenerissima servita con verdure di stagione scottate alla brace al momento (EUR 24).

E ovviamente avrai disponibili le Costate di Grigia alpina da circa 1 kg con osso che, come detto, sono ora in carta.

E non è ancora tutto.

Manca il delivery.

Per te che ami rimanere sul comodo divano di casa tua, oltre al menu appena descritto c’è la possibilità di avere anche uno spettacolare panino:

  • Puro Trentino: panino grezzo, porchetta naturale di Puro Trentino ai semi di finocchio, mostarda di mele, rafano e pomodori verdi (EUR 10)

Semplice, solo 2 ingredienti per assaporare ogni minima sfumatura di questa pregiata porchetta di montagna.

Per quanto riguarda il delivery, i piatti sono disponibili già da ora, proprio mentre stai leggendo.

Immagina il perché.

Hai capito: stasera, ovvero Mercoledì, gioca il Napoli e non c’è niente di meglio per me che poterti fare compagnia sul divano mentre fai il tifo.

Che ne dici?

E’ il momento di mettere gli sci ai piedi e prenotare subito il tuo tavolo o la tua consegna a domicilio cliccando qui.

In alternativa, chiamami allo 08118893517.

Ti aspetto.

Luca

(c) Meatin

Via Timavo, 27

(Angolo Corso Europa)

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.