Gli Eventi

Carne e Acciuga

Ciao da Luca,

Giovedì 24 Giugno introduciamo un nuovo trend, in ascesa presso chi vuole provare piatti e menu sempre nuovi.

Si tratta di farti assaggiare la carne di Meatin, che tu ben conosci, associata al gusto intenso e salino delle acciughe.

Leggendo qua e là, pare che sia una delle nuove frontiere del gusto per i palati che amano osare, e noi ci siamo subito allineati, associando ovviamente la qualità della carne di Meatin ad acciughe di assoluta eccellenza.

Ecco i piatti che abbiamo studiato per giovedì:

Tartare di manzo con uovo biologico ad occhio di bue, filetto di acciuga del Cantabrico in olio extra vergine e fior di cappero (EUR 14)

Spaghettone aglio, olio e peperoncino con tarallo napoletano ‘nzogna & pepe, acciuga del Cantabrico e lime (EUR 12)

Filetto da 250 g in reverse searing con salsa alle acciughe di Cetara e carpaccio di barbabietola rossa (EUR 26). Questo filetto sarà disponibile anche per asporto e consegna a domicilio.

Come puoi vedere ti sto proponendo due diverse eccellenze, le acciughe del Cantabrico e le acciughe di Cetara, come mai?

Ecco la spiegazione:

Le acciughe del Cantabrico sono più grandi, ideali da gustare intere in modo da apprezzarne il morso e la consistenza. Provengono infatti dal Mar Cantabrico, molto freddo poiché risente delle gelide correnti del Mar del Nord. A causa di questa bassa temperatura dell’acqua, le alici che provengono da questa zona sono in movimento per tutta la loro vita. Ciò fa sì che presentino quindi una muscolatura sviluppata e tonica, che si apprezza anche quando si mettono sotto i denti.

Le acciughe di Cetara sono invece più piccole, poiché in origine si usavano le sole alici del Mediterraneo, ben più caldo. Con la temperatura dell’acqua più calda, il pesce ha bisogno di muoversi di meno e la sua carne si arricchisce di grassi. La muscolatura è quindi meno sviluppata, più grassa e meno tonica e diventa ideale per la preparazione di salse e sughi.

Il principio è lo stesso di quello che osserviamo per gli animali terrestri: più movimento, meno grasso tra i muscoli, carne più tonica. Meno movimento, più grasso tra i muscoli, carne meno tonica.

Ti va di provare?

Dal mio punto di vista ti consiglio di provare assolutamente la tartàre: carne cruda e acciuga sott’olio sono un connubio ideale di sapori e consistenze e convincono anche i più diffidenti.

Clicca qui per il tuo ordine o prenotazione, oppure chiamami allo 08118893517.

Ti aspetto.

Luca

(c) Meatin

Via Timavo, 27

(Angolo Corso Europa)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.